I vantaggi dell’acquisto di seconda mano

Ciao e benvenuto a questo nuovo appuntamento dell’Advent Challenge: 24 giorni per dare il benvenuto a Babbo Natale in una stanza sana e ordinata.

camicia di seconda mano

La settimana scorsa vi ho invitato a fare acquisti alternativi visitando i negozi di seconda mano per bambini. E’ una buona soluzione per fare i vostri acquisti per i bambini in modo più ecologico ed economico, come bonus per evitare la folla del periodo natalizio. Altrettanto interessante è la soluzione di acquisto online di seconda mano: dietro il vostro schermo non dovrete più preoccuparvi degli orari di apertura del negozio.

Oggi vorrei dare un’occhiata a questa alternativa presentando i vantaggi e gli svantaggi dell’acquisto di seconda mano…..

I vantaggi dell’usato

Meno manipolazione del marketing

Acquistando in negozi di seconda mano potreste non trovare l’ultimo modello “super trendy”. Metto questo punto tra i vantaggi perché in questo modo sarete in grado di selezionare i vostri regali con criteri diversi da quelli imposti dalla pubblicità.

Questi negozi hanno generalmente un’organizzazione e un’esposizione molto diversa da quella dei negozi tradizionali. Non sarete più stregati dal giocattolo posto in cima alla gondola ad un prezzo d’oro e se acquistate su internet è la vostra ricerca che guiderà l’acquisto così poca dispersione in vista.

Prodotti resistenti

Se ci sono anche alcuni nuovi prodotti in generale, sono principalmente giocattoli / abbigliamento / accessori di seconda mano che potete trovare in questi negozi o online. Il vantaggio è che se sono già stati utilizzati e sono stati rimessi in vendita con successo, è perché sono di buona qualità! (addio alle cose cinesi che non dureranno per la cena di Natale!)

Prodotti (spesso) meno tossici

Come ha spiegato Bea Johnson nella nostra intervista, l’acquisto di seconda mano permette di offrire regali che hanno già rilasciato alcuni dei loro gas tossici e sono quindi più sani dei nuovi prodotti (che dovrebbero essere presi il tempo di aerare o lavare prima che i bambini li utilizzino).